Accessibilità



questo sito e' conforme alla legge 4/2004

Am.Tra.

Notiziario

L'amministrazione incontra i cittadini per il problema della discarica di Celico
Data pubblicazione : 29-01-2012

Rovito (Cs) - Domenica 29 Gennaio, il Sindaco e l'Amministrazione comunale di Rovito hanno incontrato, presso la Sala Multimediale di Rovito, i cittadini, le forze politiche, le Associazioni tutte e gli esponenti del Comitato cittadino “No-discarica Celico”.

29 Gennaio, il Sindaco e l'Amministrazione comunale di Rovito hanno incontrato, presso la Sala Multimediale di Rovito, i cittadini, le forze politiche, le Associazioni tutte e gli esponenti del Comitato cittadino “No-discarica Celico”.
L'incontro, organizzato e fortemente voluto dall’Amministrazione comunale e presieduto dal Sindaco Avv. Felice D'Alessandro è stato occasione per ascoltare, valutare e fare il punto in merito all'annosa problematica inerente il sito di compostaggio ubicato nel comune di Celico e gestito dalla MI.GA. s.r.l., nonché per informare circa lo stato di avanzamento del cronoprogramma proposto, a suo tempo, dalla MI:GA: s.r.l. dinnanzi a Sua Eccellenza il Prefetto.
Numerosa e propositiva è stata la presenza dei cittadini, chiamati ad esprimere le personali perplessità ed a proporre le possibili soluzioni da intraprendere per la definizione definitiva del problema. Ad introdurre la discussione l'Assessore all'ambiente Gessica Sottile che, nella sua relazione, ha ripercorso le varie tappe e le azioni intraprese finora rispetto alla presenza del cattivo odore proveniente dal centro di compostaggio dei rifiuti, sottolineando il costante impegno dell'amministrazione tutta e la ferma volontà di ottenere risposte concrete in tempi brevi.
Dal canto suo D'alessandro, dopo aver ribadito il grave danno non solo ambientale ma anche economico che potrebbe derivare da un ulteriore stallo della situazione e dal perdurare del cattivo odore, ha poi elencato una serie di proposte e di azioni significative, nate da lunghe e preventive valutazioni del problema, che andrebbero non solo a coinvolgere e richiamare l'attenzione delle forze politiche locali e provinciali, ma anche quanti: associazioni, studiosi della materia, singole persone e professionisti sensibili alla tematica ambientale vogliano avviare, di concerto con l'Amministrazione e alle forze di opposizione, un confronto costruttivo. “Il nostro impegno” ha quindi concluso D'alessandro prima di lasciare spazio alla voce dei cittadini e delle forze di opposizione, “è quello di monitorare costantemente un problema che investe non solo il Comune di Rovito ma anche i comuni ed i territori limitrofi e garantire quindi il rispetto dei diritti di tutti, al fine di realizzare in pieno quell'idea di cura del territorio e di costante attenzione alla qualità della vita e del benessere collettivo di cui l'amministrazione si è da sempre fatta garante”.

indietro
HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.122 secondi
Powered by Asmenet Calabria